Posts

Shootingday! La vita quotidiana di fotografo, truccatore e modella

Dalla passerella in studio al servizio fotografico, fino alla festa del dopo-salone di un evento. Questo è il numero di persone che immaginano la vita quotidiana di un modello. Ma come funziona davvero una giornata del genere? Vi diamo un’idea di come si presenta un servizio fotografico dietro le quinte, con make-up artist, fotografo, modella e team cinematografico.

10 – tempo per fare acquisti: Moda nel centro di Colonia

Oliver Rudolph incontra la modella Marie Dahmen in città per procurarsi i vestiti per le prossime riprese. Attraverso il concetto già definito – in questo caso una ripresa di bellezza – le cose sono accuratamente selezionate. “Il focus dovrebbe essere sul viso, in quanto questo è un tiro di bellezza. Ecco perché abbiamo scelto una maglia a collo alto. In linea con l’attuale tendenza metallica, abbiamo portato con noi una giacca”.

Look preferito da Model Marie – Outfit by Zara

<fotoshooting-model-magazin-outfit-zara-metallik-jacket-maglione

Shopping, Shooting, Styling – Con il fotografo di moda Oliver Rudolph in studio

Shopping
Ore 13,30 – Arrivo in studio: trucco e costruzione scenografie

Una volta in studio, Oliver e il suo assistente hanno creato il set, mentre Marie è composta dalla make up artist Astrid Jerschitz. Alla domanda su cosa l’abbia ispirata a creare il make-up look, risponde: “Questo viene sempre discusso in anticipo con il team. “Oggi descriverei lo sguardo come cazzo e glam-messy”. Con Astrid abbiamo già vissuto molte giornate emozionanti, anche in primavera durante le riprese con RTL e Sat1. Quando tutto è pronto, i primi scatti di prova vengono ripresi alla luce. Poi il trucco viene rielaborato fino a quando finalmente il primo look si adatta e può essere girato. Sperimentano con la luce e le pose di Marie. “Sto cercando di creare un’atmosfera di luce solare. Le ombre sullo schermo danno la sensazione che il sole splenda attraverso una finestra”.

< <

16.30 – Guarda 2 è composto – glamour e glamour

Durante la composizione del secondo look, chiedo alla make up artist Astrid cosa ama del suo lavoro: “Attraverso il mio lavoro lavoro lavoro ogni giorno con persone nuove. Inoltre, mi piace lavorare in team”. Il modello Marie è con noi dal maggio 2015. “All’inizio era strano trovarsi di fronte alla telecamera, ma questo si è trasformato in routine relativamente rapidamente”. dice Marie. Guarda 2 – glamour e glamour – si siede e continua ad essere girato.  Allo stesso tempo, il team cinematografico registra piccoli filmati che vengono poi tagliati insieme in un making-of video.

19:00 – Conversione e rinfresco del set – Sushi in studio

Tra il rimodellamento dello sfondo e l’applicazione di trucco per il terzo make-up look, c’è rapidamente un po ‘di sushi per rafforzarlo.  Poi continua. Questa volta Marie indossa un look retrò anni ’90.  Alle 21, il modello, il fotografo, il team cinematografico e il truccatore hanno finalmente fatto tutto: tutto è nella scatola. Una giornata lavorativa di 11 ore non è rara. A questo si aggiungono l’editing delle immagini e l’editing della making-of video.

Naturalmente l’industria della moda e del modellismo offre eventi interessanti, molti nuovi contatti ed emozionanti riprese. Ma come potete vedere, molte ore di lavoro sono dietro il bagliore glamour.

Ultimo shooting con Astrid Jerschitz, star make-up artist

Astrid Jerschitz è una delle migliori nella sua professione! Tra i suoi clienti ci sono Lenny Kravitz, Bruce Willis, Shaggy, Dieter Bohlen, Andrea Berg, Vanessa Mai, Sophia Thomalla e Guido Maria Kretschmar.